In bici sulla neve? Con le Fat Bike si può

Se amate la bicicletta e non volete rinunciarvi nemmeno durante l’inverno in montagna, da oggi si può. La soluzione è quella strana bicicletta dalle ruote giganti, che risponde al nome di Fat Bike. Letteralmente “bici grassa”.

Si tratta di una mountain bike che lentamente si muove su enormi copertoni tassellati “all terrain”, ovvero “pronti a tutto” che permettono di affrontare tutte le superfici, anche quelle più difficili.

Quando e perché sono nate

Le Fat Bike sono nate proprio per muoversi sulla neve. Inizialmente venivano usate in Alaska come mezzo di trasporto, ma negli ultimi tempi se ne vedono anche nelle località alpine italiane.

Come dicevamo qualche tempo fa, anche noi di Scuola Sci 5 Laghi ci siamo attrezzati per chi ama utilizzare la bici anche in inverno (link: http://www.scuolasci5laghi.it/2018/10/11/novita-per-linverno-e-bike-fantic-scuola-sci-5-laghi/).

Con le e-bike Frantic vi divertirete, sono perfette per le escursioni in montagna anche nei mesi invernali. Sarà un modo alternativo allo sci e allo snowboard per godersi le salite e i sentieri innevati senza sprofondare. Se amate fare sport sulla neve, non potete perdervele.

Caratteristiche della Fat Bike

Le Fat Bike sono bici con ruote e copertoni larghi, e pneumatici all terrain, che permettono di muoversi su qualunque terreno e su qualunque asperità, senza temere per le gomme.

Tenete però in considerazione che, all’aumentare della sezione del copertone che tocca terra, aumenta anche l’attrito, rendendo la pedalata estremamente più faticosa, soprattutto sulla neve.

Ed è per questo che molte Fat Bike sono elettriche e hanno la pedalata assistita. In questo modo, con un piccolo aiuto, la spinta su terreni difficili non è più impossibile.

Infatti, nelle Fat Bike elettriche, ogni pedalata riceverà una spinta proporzionale allo sforzo impiegato e al livello selezionato tramite il computer.

Le insidie maggiori sono nei punti in cui la neve è fresca, dove è più difficile mantenere la bici senza scivolare. Ma nessun pericolo!

Ogni caduta è attutita dal manto bianco: il nostro consiglio però è di scegliere i punti in cui la neve è battuta e dove la pedalata sarà più fluida.

E voi, ate già provato le Fat Bike?

Prenota Ora