Gli errori più comuni quando si scia: quali sono e come risolverli

Ci sono alcuni errori molto comuni, quando si scia. Alcuni di questi sono commessi soprattutto da tutte quelle persone non hanno mai preso lezioni da un maestro. Alcuni di questi errori riguardano l’assetto degli sci, altri delle leggerezze che però possono rivelarsi pericolose, per voi e per gli altri. Lo sci è uno sport che richiede diverse abilità, come la coordinazione, l’equilibrio e la forza muscolare.

Sciare sull’interno

Cioè, spostando il peso del corpo sull’interno. Chi scia in questo modo non differenzia il carico, spostandolo maggiormente sulla gamba esterna. Un bravo sciatore ripartisce il carico al 70-80% sullo sci esterno e solo per il 20-30% sullo sci interno. Come capire se questo è anche un vostro problema? Bisogna dire che quasi tutti gli sciatori principianti o alle prime armi hanno questo problema, quindi se vi riconoscete in questa categoria, potreste averlo anche voi. Se volete averne la certezza, notate i vostri sci: se sono divergenti, se il vostro corpo si sbilancia in curva, e la curva di conseguenza non si chiude, avete questo problema. Gli sciatori più esperti riescono a fare le curve in equilibrio su un solo sci, quello esterno. All’inizio concentrarvi per mantenere il carico sull’esterno penalizzerà un po’ l’inclinazione degli sci, perché si tenderà a rimanere dritti, col baricentro sopra lo sci esterno.

Sciare arretrati

Altro difetto molto diffuso è quello di sciare arretrati. Ovvero: lo sciatore assume una posizione con il baricentro che cade dietro ai talloni, oppure ha un assetto centrale, ma non riesce a mantenerlo durante tutte le fasi della sciata, e quindi si trova spesso arretrato perché non reagisce in modo opportuno alla forza che lo spinge indietro quando lo sci accelera. La soluzione non è quella di stare impuntati in avanti. Lo sci è movimento continuo sui tre assi principali: destra-sinistra, alto-basso, e anche avanti-indietro. Per correggere questo errore dovrete lavorare su due fronti: sulla postura e sull’avanzamento a inizio curva.

Indossare male il caschetto

Altro errore molto comune per un principiante è indossare male il casco. O, a seguire: non avere una maschera adatta. Il viso deve essere protetto, senza questa due accortezze, rischiate di correre rischi importanti.

Fermarsi in mezzo alla pista

È pericoloso. Ricordate che non ci si ferma mai in mezzo alla pista, ma ai suoi bordi. E sempre in posizione ben visibile!

 

E voi: quali sono i vostri errori più frequenti quando sciate?

Prenota Ora