Come scegliere la prima MTB

Se state pensando di avvicinarvi al magico mondo della Mountain Bike, potrebbe essere giunto il momento di acquistare la vostra prima bicicletta. Oggi vogliamo suggerirvi come sceglierla e a quali aspetti fare attenzione. A volte infatti succede di fare l’errore di compiere una scelta esclusivamente dettata dell’emotività, trascurando alcune importanti variabili.

Front o full

Sono le due grandi categorie della MTB. Quelle front hanno il telaio rigido e la ruota anteriore dotata di sospensione. Le full invece hanno due sospensioni, anteriore e posteriore. La differenza principale tra queste due tipologie è che le full permettono un maggiore controllo e una guida più agevole sui terreni molto sconnessi.
Il nostro consiglio è, se siete principianti, di scegliere una bici con sospensioni ad aria. Sono più leggere e nella maggior parte dei casi si possono bloccare, ad esempio se vi trovate di fronte alla necessità di pedalare sull’asfalto. Quelle a molla invece sono più pesanti, e poco adatte a un principiante.

Le MTB non sono tutte uguali

Una volta che avrete deciso se front o full, passate alla destinazione d’uso della vostra MTB. Ci sono le Cross Country, ovvero bici front, leggere, essenziali, perfette per la pianura, ottime in salita ma poco propense a discese sconnesse e in generale meno confortevoli delle full. Come prima bici sarà perfetta, purché i sentieri non siano troppo ripidi e dissestati.
Le trail o le all mountain possono essere sia front che full, e si tratta di bici adatte a fare un po’ di tutto. Ci sono poi le enduro, che però sconsigliamo a chi inizia ora a pedalare su una MTB. Infatti, le enduro offrono un ottimo rendimento in discesa, e sono definite “bici totali”. Infine, ci sono le downhill, pensate per la discesa ripida e sconnessa. Anche queste bici non sono consigliate a chi sta iniziando. Si tratta infatti di mezzi robusti e molto pesanti, difficili da regolare e da “pedalare”.
Da come avrete capito, ogni bicicletta ha la sua storia e la mountain bike adatta per fare tutto non esiste.

Le ruote

Anche la misura delle ruote è da tenere in considerazione. Le ruote da 29” sono utilizzate su Cross Country e trail, ma da qualche tempo anche su enduro e downhill.

Le 26″ invece sono rimaste sulle fat bike, mtb con ruote da 4″ di larghezza in su, specifiche per neve e terreni morbidi, oltre che sulle bici da dirt e freestyle e su alcuni modelli da downhill.

Il budget

Se avete un budget limitato è meglio acquistare una front da 29″, con freni a disco idraulici e forcella possibilmente ad aria. Questa bici potrà essere utilizzata su tante tipologie di percorso, in totale sicurezza. Inoltre, sarà anche un buon metodo per capire se la MTB fa davvero per voi.

E voi, avete già scelto la vostra MTB?

Prenota Ora