Cosa fare a Madonna di Campiglio a Natale e Capodanno

Oltre a sciare e divertirvi sulla neve, Madonna di Campiglio vi permette di trascorrere delle vacanze di Natale davvero magiche. Ecco tutto quello che potrete fare a Natale e Capodanno.

I mercatini di Natale

Fino alla fine delle feste, domenica 7 gennaio 2018, potrete passeggiare nel Mercatino di Natale di Madonna di Campiglio, e scoprire tutti i prodotti di artigianato locale, prodotti gastronomici, articoli natalizi e idee regalo da mettere sotto l’albero. I mercatini saranno allestiti all’interno del centro di Madonna di Campiglio.

Il villaggio natalizio degli Elfi

Dal 22 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, potrete visitare il Villaggio degli Elfi. Siamo sicuri che questo piccolo villaggio con casette di legno e laboratori, piacerà tanto anche ai vostri bambini. I più piccoli potranno essere coinvolti in varie attività, grazie a un gruppo di animatori. Potranno scrivere la letterina a Babbo Natale e alla Befana, confezionare il proprio cappello da elfo, o scoprire come si realizzano i giocattoli in legno, oltre a tante altre attività. L’ingresso al villaggio è a pagamento.

Feste di Capodanno

Per festeggiare l’arrivo del 2018 in Piazza Righi si festeggerà con musica e ospiti speciali per quella che si prospetta essere l’evento più divertente di tutte le Dolomiti. Potrete brindare a mezzanotte con grappa e vin brulé. L’ingresso sarà gratuito.
Ma non è questo l’unico veglione di Capodanno al quale potrete partecipare. Ci sono i celebri locali, la Zangola, il Cliffhanger Club, il Des Alpes e il Patascoss, dove potersi scatenare i balli fino al mattino.

Fiaccolata di inizio anno

Il primo giorno dell’anno, come da tradizione, a Madonna di Campiglio si festeggia con la classica fiaccolata presso il Canalone Miramonti, il tratto finale della pista 3-Tre. Una grande fiaccolata sulla pista, guidata dai maestri di sci, fino a valle. Uno spettacolo unico, che sicuramente vi conquisterà.

Se ancora non avete deciso dove trascorrere Natale e Capodanno, scegliete Madonna di Campiglio.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0